Questo spazio raccoglie suggerimenti e notizie da tutto il mondo riguardanti il ciclismo per incoraggiare le persone a migliorare la loro esperienza sulle due ruote, le loro abitudini, l’equipaggiamento e l’alimentazione. Inoltre promuoviamo l’uso della bicicletta rivolgendoci a tutti coloro che vorrebbero avvicinarsi a questo sport. Nel perseguire questi obiettivi, abbiamo riscontrato come l’universo femminile (indipendentemente dalla singola capacità, dalla nazionalità e dal credo religioso) sia sempre stato poco rappresentato nel ciclismo. È nostro intento, quindi, raccontare questa disciplina attraverso gli occhi di donne che riservano alla bicicletta un posto speciale nella loro vita.

Fin dalla nascita di questo magazine, vi abbiamo raccontato difficoltà e sfide che hanno come protagoniste proprio le donne, che sia per raggiungere il posto di lavoro in bicicletta o per aver scelto questo sport come professione. Quest’anno vogliamo concentrarci su come abbattere queste barriere. Crediamo che, con le giuste motivazioni e informazioni, chiunque possa trovare una buona ragione per mettersi in sella ad una bici e pedalare. La cosa più importante è soddisfare le diverse esigenze, fornire risposte e risolvere i problemi specifici dovuti a una scarsa informazione.

Al di là dei luoghi comuni, crediamo fermamente che l’utilizzo della bicicletta possa avere un effetto positivo sulle nostre vite. Grazie alla storica passione di ŠKODA AUTO per il ciclismo, abbiamo intrapreso un percorso innovativo finalizzato ad abbattere le barriere e incoraggiare lo spostamento sulle due ruote. Come ciclista, avrai sicuramente utilizzato tram, treni, autobus o altri mezzi non attrezzati per facilitare il trasporto delle biciclette. Molti modelli di auto ŠKODA sono pensati per gli amanti della bicicletta, sia per equipaggiamento che per dimensioni. Caratteristiche che non solo le donne troveranno molto utili.

Perché pedaliamo allora? Perché cambia in meglio le nostre vite e ci rende felici. Perché è un’iniezione di autostima e ci incoraggia a raggiungere i nostri obiettivi. Perché abbiamo bisogno di quella dose quotidiana di adrenalina. Perché siamo libere di fare tutto ciò che ci piace. Perché il ciclismo è pura passione.

Con: Majka MicherdaOrla WalshIsabelle Beckers

Prossimo articolo della serie Why We Ride

Questo sito web utilizza i cookie.

Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali tramite cookie e sui diritti dell’Utente, si rimanda all’Informativa sul trattamento dei dati personali tramite cookie e altre tecnologie web. Qui di seguito è possibile dare il proprio consenso al trattamento dei dati personali anche per finalità statistiche e analisi del comportamento dell’Utente.