Sembra che la vittoria sia già stata scritta. Se la superstar Slovacca non perde il suo vantaggio sulle Alpi, riuscirà a battere il record ed aggiudicarsi la sesta Maglia Verde ŠKODA a Parigi.

Condividi:

Ricapitoliamo le sue tappe:

12 luglio
Il 3 volte Campione del Mondo è arrivato secondo, quinto e quarto nelle tappe precedenti. Alla quinta tappa, però, è riuscito a sorpassare Aert e Trentin fino a portarsi a casa la vittoria. Insieme ai risultati precedenti, la somma dei suoi punti sale a 144: primo posto della Maglia Verde ŠKODA aggiudicato!

“Meglio non pensare ai miei rivali”, spiega Sagan. “Giorno dopo giorno, ancora non riesco a capire. Cerco di dare il massimo e di recuperare più vantaggio possibile tra me e Viviani o tra me e Matthews/Van Aert. Alla fine abbiamo solo fatto quattro tappe e abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Come ogni anno, d’altronde. Un giorno la fortuna può essere dalla tua parte e quello dopo, invece, può essere dalla parte opposta.”

Classifica dei Punti dopo la Tappa 6
1. Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) – 144 pts
2. Michael Matthews (Team Sunweb) – 98 pts
3. Elia Viviani (Deceuninck-Quick-Step) – 92 pts
4. Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) – 88 pts
5. Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) – 75 pts
6. Mike Teunissen (Team Jumbo-Visma) – 64 pts
7. Greg Van Avermaet (CCC Team) – 62 pts
8. Jasper Stuyven Trek-Segafredo – 48 pts
9. Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step) – 47 pts
10. Caleb Ewan (Lotto-Soudal) – 46 pts

19 luglio
“Il ritmo iniziale è stato frenetico, c’erano moltissimi attacchi e contrattacchi”. Così Sagan commenta la tappa di ieri. “ho sfruttato tutta la mia energia, ma insieme a Maximilian, Gregor e Daniel possiamo dire di essere entrati a far parte del gruppo più grande. Daniel è stato di grande aiuto. Dopo aver ricevuto il massimo dei punti e sapendo di avere ancora tappe molto impegnati-ve davanti, devo cercare di mettere da parte più energia possibile per riuscire ad entrare nel gruppetto finale.”

Classifica dei Punti dopo la Tappa 12
1. Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) – 277 pts
2. Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) – 191 pts
3. Elia Viviani (Deceuninck-Quick-Step) – 184 pts
4. Michael Matthews (Team Sunweb) – 167 pts
5. Caleb Ewan (Lotto-Soudal) – 148 pts
6. Jasper Stuyven Trek-Segafredo – 132 pts
7. Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) – 118 pts
8. Greg Van Avermaet (CCC Team) – 101 pts
9. Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma) – 96 pts
10. Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step) – 75 pts

 

26 Luglio
“Sembrava di gareggiare in un forno oggi”. Ecco come Sagan ha commentato la Sedicesima Tappa, che è stata l’ultima possibilità per i ciclisti di riuscire a cambiare il corso della gara. “Lungo questa tappa, principalmente tutta in pianura, era importante che gli avversari non guadagnassero molti punti. Abbiamo corso molto bene, i miei compagni di squadra hanno avuto dei risultati davvero ottimi, ma io purtroppo mi sono trovato con poco vantaggio verso la fine. Sono comunque arrivato quarto, mantenendo una buona posizione sulla classifica a punti.” Ora Peter avrà ancora più tempo per le sue pazzie come quella qua sotto.

Nella tappa di ieri, Sagan ha attaccato già dalla partenza per riuscire a controllare lo sprint intermedio. Alla fine gli si è avvicinato un gruppo che non è stato però percepito come una minaccia, quindi il ventinovenne ha potuto rilassarsi. “Abbiamo ancora due tappe difficili prima di Parigi” ha aggiunto Sagan, “quindi sarà importante non perdere la concentrazione e oltrepassare il traguardo prima del tempo limite”.

Classifica a Punti dopo la Tappa 18
1. Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) – 309 pts
2. Elia Viviani (Deceuninck-Quick-Step) – 224 pts
3. Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) – 203 pts
4. Michael Matthews (Team Sunweb) – 201 pts
5. Caleb Ewan (Lotto-Soudal) – 198 pts
6. Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) – 180 pts
7. Jasper Stuyven Trek-Segafredo – 157 pts
8. Greg Van Avermaet (CCC Team) – 149 pts
9. Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step) – 119 pts
10. Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma) – 116 pts

Questo sito web utilizza i cookie.

Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali tramite cookie e sui diritti dell’Utente, si rimanda all’Informativa sul trattamento dei dati personali tramite cookie e altre tecnologie web. Qui di seguito è possibile dare il proprio consenso al trattamento dei dati personali anche per finalità statistiche e analisi del comportamento dell’Utente.