Come proteggere la vostra bici

Assieme a uno dei principali esperti, abbiamo preparato alcuni trucchi su come essere sempre un passo avanti al possibile ladro, ovvero come evitare di trovare solo un lucchetto manomesso al posto dellala bici. Leggete queste misure preventive perché l’inserimento di filo spinato elettrico attorno alla sella è ancora illegale.

Abbiamo chiesto ad Axel R. di ABUS KG – costruttori di lucchetti in Germania dal 1924, di condividere con noi parte della sua esperienza sia sui dispositivi per la sicurezza delle biciclette sia sulle abitudini che dovremmo adottare.

Nella maggior parte delle città, si raccomanda di utilizzare più di un lucchetto – un lucchetto può essere una scocciatura per il ladro, ma due sono una vera noia. Inoltre dovreste assicurarvi che il lucchetto abbia un cilindro sofisticato. Molti lucchetti economici condividono lo stesso tipo di meccanismo di blocco, quindi la possibilità di aprirli con una chiave di un lucchetto simile è temibilmente alta.

Regole base – come non farsi rubare la bici:

– TIl primo ovvio principio base è lasciare la vostra bici in spazi controllati o almeno in aree molto frequentate, e bloccare il lucchetto a un oggetto solido e forte. Il vostro lucchetto può essere adatto, ma se il ladro è in grado di danneggiare rapidamente la staccionata in legno a cui è fissato, perderete sia la bici sia il lucchetto.

Parcheggiate la vostra bici il più in alto possibile – in questo modo il ladro non sarà in grado di utilizzare il terreno per far leva.

– HQuanto paghereste il ladro per ridarvi la vostra bici? Sì, quindi investite lo stesso importo in sicurezza, e comunque almeno il 10% del valore della bici dovrebbe essere allocato a misure protettive. È triste dirlo, ma parcheggiare la vostra bici vicino a una visibilmente meno protetta aiuta.

– Accertatevi che anche i componenti siano bloccati – si raccomanda di bloccare il telaio, assieme alla ruota posteriore, a un oggetto solido e di utilizzare bulloni di sicurezza per ruote e sellino, per impedire al ladro di rubarli, perché senza questi elementi è proprio difficile usare una bici.

Accertatevi che la vostra bicicletta sia saldamente bloccata anche a casa. Secondo i rapporti globali della polizia, i furti in garage, cantine e capannoni sono in aumento.

Dovete tenere d’occhio la vostra bici anche in occasione di eventi collettivi, ritovi e corse.

– Se utilizzate un dispositivo di tracciamento delle attività, dovreste spegnerlo abbastanza lontano da casa in modo che il potenziale ladro non sappia in quale garage andare. Non guidate i ladri dentro casa vostra.

Se esiste la possibilità di registrare la vostra bici, fatelo. In questo modo la polizia sarà in grado di assistervi meglio e di farvi riavere la bici più rapidamente se viene ritrovata..

Quindi, cautela e ricordate: sempre un passo avanti ai ladri.

Questo sito web utilizza i cookie.

Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali tramite cookie e sui diritti dell’Utente, si rimanda all’Informativa sul trattamento dei dati personali tramite cookie e altre tecnologie web. Qui di seguito è possibile dare il proprio consenso al trattamento dei dati personali anche per finalità statistiche e analisi del comportamento dell’Utente.